Lo USS Connecticut è arrivato a Guam

Il sottomarino della classe Seawolf ha raggiunto la base statunitense nell’isola. Nessun commento dalla marina

USS Connecticut in navigazione - Classe Seawolf
Lo USS Connecticut in navigazione. Il sottomarino è rimasto coinvolto in una collisione con un oggetto subacqueo nell’ottobre 2021. Fonte: Wikimedia Commons. Autore: Adam K. Thomas, US Navy. US Public Domain

Il 10 ottobre 2021 lo USS Connecticut (SSN-22), sottomarino nucleare da attacco della classe Seawolf, ha raggiunto la base statunitense sull’isola di Guam. Il battello era rimasto danneggiato per una collisione qualche giorno fa nel Mar Cinese Meridionale, ed è rientrato navigando una settimana in superficie.

L’incidente aveva provocato il ferimento, in modo non grave, di 11 marinai.

La US Navy non ha ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali sull’evento: si è limitata a precisare che l’unità sarà sottoposta a tutti i controlli del caso, prima di intervenire con le riparazioni. Comunque, fonti tratte da forum riferiscono che l’unica parte danneggiata visibile sarebbe il frontale della falsatorre, come se l’unità avesse colpito qualcosa che navigava in superficie.

Collegamenti esterni